Evento in dettaglio

ASP Associazione per lo Sviluppo Scientifico e Tecnologico del Piemonte

NANOTECNOLOGIE TRA PASSATO E FUTURO

SALVATORE COLUCCIA, Università di Torino, Presidente ASP
MARTEDÌ 19 MAGGIO 2009 - ORE 17
AULA MAGNA DEL RETTORATO, UNIVERSITÀ DI TORINO, VIA PO 18 - VIA VERDI 8


Settimane della ScienzaIl forte impatto che le nanotecnologie stanno avendo in questo tempo deriva dal fatto che tutte le proprietà della materia cambiano quando essa è ridotta a dimensioni nanometriche, da quelle chimiche a quelle fisiche, biologiche, meccaniche, etc... Queste variazioni di proprietà ad ogni livello, da una parte offrono grandissime opportunità in tutti i campi della conoscenza, dall'altra ci fanno capire come le nanoscienze siano intrinsecamente interdisciplinari e le nanotecnologie fortemente trasversali.
Nonostante questa loro intrinseca complessità, l'utilizzo delle nanotecnologie non è un fatto così recente: artisti del passato hanno sfruttato le peculiari colorazioni delle nanoparticelle metalliche per creare oggetti in vetro e vetrate straordinariamente affascinanti; anche i maya utilizzavano minerali naturali contenenti nano-cavità capaci di ospitare molecole organiche colorate per produrre pigmenti estremamente stabili e duraturi (è il caso del blu maia). E se già oggi le nanotecnologie iniziano ad avere un impatto forte nelle nostre società, le prospettive sono quasi sconfinate:
il futuro sarà sicuramente a livello molecolare, si possono immaginare componenti elettroniche attivate da interruttori molecolari, che per conduttori utilizzino nano tubi di carbonio, e quando la nanotecnologia
si incontrerà con la biotecnologia e l'information technology, sarà possibile realizzare singoli device medicali multifunzionali con capacità
di riconoscimento, rilascio di farmaci e trattamento terapeutico estremamente avanzato.

INFO
ASP
Villa Gualino, tel. 011 6604222 Viale S. Severo, 63
info@asp.torino.it TORINO
www.asp.torino

Pagina stampabile Invia questa news a un amico
web credits