Evento in dettaglio

Iniziativa realizzata da ASTUT-Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino e il Dipartimento di Anatomia Farm. e Medicina legale dell’Università di Torino, sostenuta dalla Città di Torino, in collaborazione con GTT.

NEURONI IN METRO

VENERDì 14 MAGGIO 2010 - ORE 16-18
SABATO 15 MAGGIO 2010 - ORE 15-17

STAZIONE PORTA NUOVA, TORINO

Settimane della ScienzaLa comprensione delle basi biologiche della mente umana rappresenta la sfida più affascinante per la scienza sin dal secolo scorso. Come la mente, anche il cervello da cui essa scaturisce può essere considerato il sistema più complesso esistente nell’universo. Idealmente, come in un viaggio in metropolitana un numero variabile di stazioni intermedie ci separano dalla nostra meta, i messaggi nervosi percorrono il nostro sistema nervoso partendo da percezioni ed emergono come pensieri o memorie grazie all’apporto delle varie stazioni cerebrali. Sulla natura delle sensazioni acustiche e visive saranno presentati alcuni interessanti esperimenti. Cosa sappiamo della mente dal punto di vista di cellule e molecole? Quali sono le tecniche più moderne che guidano le scoperte sul funzionamento e sulle alterazioni patologiche del nostro cervello? Maurizio Giustetto dell’Istituto Nazionale di Neuroscienze, Marco Galloni e Mara Fausone dell’Archivio Scientifico e Tecnologico, Università di Torino, e Paolo Dellapiana, musicista membro dei Larsen, accoglieranno con questi temi i passeggeri della metropolitana torinese.

Per informazioni:
Tel. 349 4161925 - 335 7785195

Pagina stampabile Invia questa news a un amico
web credits