Evento in dettaglio

Associazione CentroScienza Onlus
Caffè scientifico

NANOCAFFÈ
Che cosa ci promettono le nanotecnologie

Martedì 17 aprile 2007, ore 18


Fnac - Via Roma 56 - Torino

foto Ciò che capita nella materia da 100 nanometri (miliardesimi di metro) in giù è inconsueto e interessante: le nanoparticelle presentano particolari proprietà ottiche o particolari proprietà magnetiche, chimiche, biologiche. Per esempio alcuni aggregrati di nano particelle della dimensione di pochi millimetri presentano una superficie di contatto pari all’area di un campo di calcio. Le particolarità del nanomondo offrono un vasto campo di applicazioni specie in biologia e medicina, ma non solo, per realizzare materiali intelligenti che sempre più spesso sfruttano le capacità di auto-organizzazione della materia.

Con Pino Zappalà ne discutono Pierluigi Civera del dipartimento di elettronica del Politecnico di Torino, Fabrizio Pirri del dipartimento di Fisica dello stesso Ateneo, Adriano Zecchina del dipartimento di chimica IFM dell'Università di Torino, Piero Bianucci giornalista scientifico.

Pagina stampabile Invia questa news a un amico
web credits