QUALE FUTURO?

Categoria: Settimane 2009

Assessorato Università Ricerca Innovazione e Internazionalizzazione della Regione Piemonte
QUALE FUTURO?

5 INCONTRI AI CONFINI DELL’ATTUALITÀ
FIERA INTERNAZIONALE DEL LIBRO LINGOTTO FIERE
5° PADIGLIONE - ARENA BOOKSTOCK


VENERDí 15 MAGGIO 2009 - ORE 19
MASSA: QUANTI SAREMO? E COME SAREMO? Settimane della Scienza
Vivere in troppi e troppo a lungo,  sostenibile? Il peso dell’umanità grava sulla Terra, lasciando una profonda impronta ecologica e comprimendo l’antica libertà del corpo e del pensiero. Economia e natura, scienza e religione - portatrici di istanze spesso contrapposte - si sfidano per comprimere o dilatare la quantità e la durata dei viventi. Intervengono: VITTORIO EMANUELE PARSI, docente di Relazioni internazionali all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e HERVƒ LE BRAS, sociologo e demografo, Direttore dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi.
Modera: ROMEO BASSOLI - capoufficio stampa dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

SABATO 16 MAGGIO 2009 - ORE 14.30 TEMPO
COS’E' IL TEMPO? QUANTO CE NE RIMANE? E COSA NE FAREMO? Settimane della Scienza
Il futuro manterrà le sue promesse e ci regalerà più tempo, un tempo sano e rilassato, libero dal lavoro, ricco di interessi, dilatato a dismisura dal protrarsi della vita fino a 120 anni? O sarà invece il tempo breve e doloroso delle carestie, delle pandemie e dei conflitti? Ne parlano l’economista FIORELLA KOSTORIS e il fisico GABRIELE VENEZIANO, padre della “Teoria delle stringhe” che ha sviluppato un modello di pre-Big Bang.
Modera: NICOLA NOSENGO, responsabile della comunicazione dell’Agenzia Spaziale Italiana.

SABATO 16 MAGGIO 2009 ORE 19
ENERGIA: DOVE LA TROVEREMO?
L’umanità è decisamente energivora. Ha una fame insaziabile e crescente di energia da ingoiare in forma di cibo e da bruciare per le sue molteplici attività. Oggi queste necessità entrano in conflitto. Il caso dei biocarburanti è esemplare: coltivare terreni per riempire i piatti o i serbatoi delle auto? In-tanto in Italia si torna al nucleare.
Ne parlano VINCENZO BALZANI, chimico e nanotecnologo che la-vora sulle energie rinnovabili e CARLO PETRINI, fon-datore di Slow Food.
Modera ROSSELLA PANARESE, Radio3 Scienza.

DOMENICA 17 MAGGIO 2009 ORE 19.00
SPAZIO: DOVE VIVREMO? E DOVE VIAGGEREMO?Settimane della Scienza
Il mondo è sempre più stretto. Lo spazio terrestre si riduce inesorabilmente e si verticalizza: scompaiono le grandi distese libere, le città sono sempre pi affollate, i grattacieli salgono sempre pi in alto. Il mondo è sempre pi noioso. Ne conosciamo ogni centimetro, possiamo osservarlo sul nostro palmare. I viaggi non hanno pi orizzonti desiderabili, se non per le masse dei migranti. Chi può, prenota vacanze negli hotel orbitanti, sulla Stazione Spaziale, presto sulla Luna. Una colonia su Marte non è più un sogno di carta stampata o di celluloide, forse è la nuova frontiera della speranza. Ne parlano CARLO RATTI, architetto che ha firmato l’edificio d’acqua all’Expo di Zaragoza 2008 o la nuvola verde nel centro di Milano e ROBERTO VITTORI, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, il primo europeo a raggiungere due volte la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), attualmente in servizio presso il Johnson Space Center della NASA a Houston, dove si prepara per una terza missione. Modera: RICCARDO LUNA, direttore di Wired Italia.

LUNEDÌ 18 MAGGIO 2009 - ORE 19
CAOS: CHI GOVERNERÀ IL MONDO?
Il mondo è sempre più connesso e caotico. La fitta trama creata da internet, cavi, parabole, antenne e satelliti avvolge la Terra come una neo-corteccia cerebrale globale, che genera alla velocità del pensiero sogni, bisogni, incubi collettivi. Le campagne politiche e le crisi finanziarie si propagano come un video su You Tube. Ma a problemi globali servono risposte globali. Siamo alle soglie di un nuovo governo mondiale o del caos? Chi saprà dare un senso e quindi un ordine al nostro futuro? Le grandi corporation, la “big science”, le religioni? Ne parlano: MASSIMO MARCHIORI, matematico e informatico, creatore del concetto di iperinformazione e del motore HyperSearch e ERVIN LçSZLî, filosofo della scienza e della teoria dei sistemi, che ha insegnato in varie università negli USA, in Europa e in Estremo Oriente. Modera: GABRIELE BECCARIA, giornalista scientifico e responsabile dell’inserto Tuttoscienze de La Stampa.

INFO
Tel. 011 4323094
Daniela Giuffrida 334 1154314 Sara Buosi
335 7995028








fonte: www.settimanedellascienza.it

L'indirizzo di questa news è:
www.settimanedellascienza.it/article.php?storyid=119