Porte aperte all’ASTUT, la casa degli strumenti scientifici del passato

Categoria: Settimane 2012

Astut - Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino

PORTE APERTE ALL’ASTUT
LA CASA DEGLI STRUMENTI SCIENTIFICI DEL PASSATO


venerdì 25 MAGGIO 2012 - ORE 17,30
sabato 26 MAGGIO 2012 - ORE 10,30

Astut - C.so Regio Parco, 142 - Torino

Settimane della ScienzaL’Astut, Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino, conserva un grande patrimonio di strumenti scientifici che in passato sono stati utilizzati da coloro che si sono dedicati alla ricerca in Università. Le grandi macchine ideate e costruite da Angelo Mosso nella seconda metà dell’800 per studiare la fisiologia dell’uomo, i primi simulatori di volo, ora unici al mondo, utilizzati da Amedeo Herlitzka, quando a Torino durante la prima guerra mondiale nasceva la medicina aeronautica, le grandi macchine elettrostatiche, il microscopio e la cinepresa di Giuseppe Levi, che con il metodo cinematografico potè registrare e studiare la crescita delle cellule nervose: questi sono solo alcuni esempi di ciò che l’Archivio può mostrare a coloro che vorranno fare una visita nella sua sede presso la ex Manifattura Tabacchi, un interessante esempio di archeologia industriale.

Per informazioni e prenotazione visita (obbligatoria):
Tel. 3357785195
astut@unito.it






fonte: www.settimanedellascienza.it

L'indirizzo di questa news è:
www.settimanedellascienza.it/article.php?storyid=234