PIAZZA, BELLA PIAZZA

Categoria: Settimane 2008

Tenda della Scienza dal 9 all’11 maggio 2008, Piazza Carlo Alberto - Torino

PIAZZA, BELLA PIAZZA

musica da strada, giocoleria antigravitazionale e animazioni scientifiche


Un festa di piazza, un party per la conoscenza e le emozioni che l’accompagnano. E per quelle della musica blues, la musica popolare ma colta di Dodo Harmonica Kid & Gluck e le performance dei giocolieri che sfideranno le leggi di Newton con equilibrismi solo apparentemente antigravitazionali, ma che invece rappresentano l’abile sottile sintonia con queste leggi. La festa continuerà con giochi matematici e fisici, per cogliere gli attimi fuggenti della microgravità, quella da strada, non da laboratorio: lanciando in aria bottiglie di plastica crivellate piene d’acqua, osserveremo come l’acqua non esce più dai fori, venite a scoprire perché. Con un sistema di sganciamento di un bersaglio in caduta libera che rende simultaneo il rilascio con la partenza di un cartoccio/proiettile di una cerbottana, andremo sempre (quasi) a segno, grazie alla costanza dell’accelerazione gravitazionale. Non mancheranno le osservazioni del Sole e altre attività in formato street learning, l’apprendimento informale da strada, per recuperare street credibility alla scienza.

FORUM E PILLOLE DI CONOSCENZA SOTTO LA TENDA:

venerdì 9 ore 16 e sabato 10 ore 11

LA FOTOGRAFIA AL TEMPO DEL TELEFONINO

a cura di Alessandro Scatolini/Roberto Saracco -Telecom Italia Lab
Tutti hanno ormai un telefonino, molti hanno il telefonino con la macchina fotografica… pochi riescono a fare delle belle foto! Quali sono i piccoli trucchi per migliorare le foto che scattiamo, come fotografare “da professionisti” un viso, un’auto, un fiore? E se la foto è bella dobbiamo condividerla. È semplicissimo con il telefonino: vediamo come.

venerdì 9 maggio ore 17

DIMMELO CON PAROLE MIE 1 - la scienza ascolta i lettori

tavola rotonda con Lisa Vozza, Federico Tibone e Pino Zappalà
La scienza scritta e quella multimediale in sospeso tra lettura, ascolto e visione

sabato 10 ore 10, domenica 11 ore 18,30 e laboratori continui

SOLE+VINO+TiO2=ELETTRICITA'

a cura Guido Viscardi, Università di Torino.
Partecipiamo al montaggio di una cella fotovoltaica di Grätzel partendo da prodotti facilmente reperibili! e utilizzando coloranti naturali come il vino rosso piemontese o succo di mirtilli/lamponi, come fotosensibilizzatori.

Sabato 10 maggio ore 15

LA FATA MELUSINA, proteina salvacuore

a cura di Telethon Italia, introduce Andrea Vico.

sabato 10 maggio ore 15

SOCIAL COMMUNITIES

Le conversazioni on line e le nuove tecnologie telecomunicative al servizio delle comunità in rete con Andrea Toso e Vittorio Di Tomaso dell'Università di Torino.

sabato 10 maggio ore 16

BARCAMP: LE NON CONFERENZE

le comunità nate sulla rete s’incontrano nella realtà materiale
Tavola rotonda coordinata da Andrea Toso con Enrico Sola, blogger e
Giorgio Gianotto, Codice Edizioni.
Barcamp è una rete internazionale di non conferenze (unconferences) aperte i cui contenuti sono proposti dai partecipanti stessi.

sabato 10 ore 17

LA FOTOGRAFIA AL TEMPO DEL DIGITALE

a cura di Alessandro Scatolini -Telecom Italia Lab
La macchina fotografica digitale equivale a una pellicola . Il PC alla camera oscura per lo sviluppo e la trasformazione. È a questo livello che la fotografia può essere trasformata in…tutto quello che si vuole: vediamo come.

sabato 10 ore 18 e domenica 11 ore 16

FRANGAR NON FLECTAR

Leghe a memoria di forma e vetri metallici, molle, trombe, sono tra i protagonisti principali di questo incontro.
A cura di Marcello Baricco, dell'Università di Torino, introduce Paolo Legato.

Domenica 11 maggio ore 11

LA BANDA AUMENTA...

Il mondo unito dal Digital Divide?
Anna Masera de La Stampa intervista Roberto Saracco di Telecom Italia Lab.
il problema del divario tra una tecnologia sempre in evoluzione e la sua possibilità di essere utilizzata è un problema per tutto il mondo.

Domenica 11 maggio ore 17

DIMMELO CON PAROLE MIE 2 - la scienza ascolta i lettori

Tavola rotonda con Piero Bianucci, Vittorio Bo (Codice Edizioni) e Michele Luzzatto (Einaudi), sulla scienza scritta e su quella letta.

Per gli orari, gli aggiornamenti, le variazioni e altre attività che arricchiranno il programma consultate www.settimanedellascienza.it






fonte: www.settimanedellascienza.it

L'indirizzo di questa news è:
www.settimanedellascienza.it/article.php?storyid=82